mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday10
mod_vvisit_counterYesterday19
mod_vvisit_counterThis week29
mod_vvisit_counterLast week183
mod_vvisit_counterThis month245
mod_vvisit_counterLast month787
mod_vvisit_counterAll days93087

We have: 1 guests online
Your IP: 107.20.120.65
 , 
Today: Dic 11, 2017
| Stampa |

Riconoscimento dei Diritti delle Persone  SORDO - CIECHE


Riconoscimento dei diritti delle persone sordo cieche
Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge n. 107 del 24 giugno 2010

E’ in vigore da oggi la Legge n. 107 del 24 giugno 2010 “Misure per il riconoscimento dei diritti alle persone sordo cieche”, che attribuisce alla sordo cecità la qualità di disabilità specifica unica, sulla base degli indirizzi contenuti nella “dichiarazione scritta sui diritti delle persone sordo cieche” approvata dal Parlamento europeo il 12 aprile 2004.

Grazie alla legge, l'accertamento  della  sordocecita' potrà essere effettuato da una sola commissione medica, che procederà valutazione della disabilità nel corso di un'unica visita, alla quale saranno presenti specialisti competenti ad accertare sia la cecità che la sordità civile.

Le persone affette da sordo cecità, inoltre, percepiranno in forma unificata le indennità loro spettanti, ai sensi della normativa vigente in materia di sordità civile e di cecità civile.

Le Regioni, nell’ambito delle proprie competenze e nei limiti delle risorse già disponibili, potranno individuare forme specifiche di assistenza individuale per le persone sordo cieche, con particolare riferimento alla fornitura di sostegno personalizzato da parte di comunicatori e interpreti qualificati per questa specifica disabilità.

Attachments:
FileDescrizioneFile size
 Riconoscimento dei diritti delle persone sordo cieche 30 Kb
 Riconoscimento invaliditàDisabili: Integrazione dalla A alla Z36 Kb
 

www.assdisabiligragnano.it P.IVA: 06874601211